Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Aldi Suisse investe 70 milioni di franchi nelle filiali in Svizzera (foto d'archivio).

KEYSTONE/GEORGIOS KEFALAS

(sda-ats)

Aldi investe 70 milioni di franchi per rinnovare la rete delle filiali in Svizzera. Il gruppo tedesco intende inoltre espandersi e si è posto l'obiettivo di raggiungere 300 succursali nei prossimi anni.

Dopo aver terminato con successo la fase di test in molte filiali della Svizzera tedesca e francese, Aldi avvia adesso il progetto di modernizzazione del design di tutti i negozi, ha precisato l'impresa oggi in una nota. In particolare è previsto l'ampliamento dei reparti dei prodotti refrigerati, frutta e verdura e della panetteria.

Gli appalti degli investimenti previsti per circa 70 milioni di franchi saranno assegnati per la maggior parte ad artigiani ed imprese svizzere, ha aggiunto Aldi.

Il discounter punta ora anche ad espandersi. Timo Schuster, Country Managing Director, si è prefissato l'obiettivo di raggiungere 300 filiali nei prossimi anni, ha concluso la nota. Attualmente il gruppo dispone di oltre 180 negozi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS