Navigation

Algeria: Authority elezioni, ha vinto Tebboune

L'ex-premier Abdelmadjid Tebboune, esponente vicino ai militari, ha vinto le elezioni presidenziali in Algeria. KEYSTONE/AP/FATEH GUIDOUM sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 13 dicembre 2019 - 12:21
(Keystone-ATS)

L'ex-premier Abdelmadjid Tebboune, esponente vicino ai militari, ha vinto le elezioni presidenziali in Algeria con il 58,15% dei voti, evitando così il ballottaggio.

L'annuncio del risultato è stato fatto dal presidente dell'Autorità nazionale indipendente delle elezioni (Anie), Mohamed Charfi, in una conferenza stampa trasmessa in diretta da Al Jazeera.

Tebboune si è imposto nelle prime elezioni dopo la caduta in aprile del ventennale presidente Abdelaziz Bouteflika in una tornata elettorale boicottata dalla piazza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.