Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Algeria: scoperto traffico neonati, venduti a 450 franchi

ALGERI - Quattordici persone appartenenti ad un'organizzazione specializzata nel traffico di neonati e prostituzione sono state arrestate a Mostaganem, nell'ovest dell'Algeria.
Secondo le indagini condotte alla gendarmeria, scrive il quotidiano Liberté, la banda, attiva nelle regioni di Mostaganem, Relizane e Chlef, reclutava adolescenti di famiglie povere per introdurle nel mercato della prostituzione. I figli nati da queste relazioni venivano poi venduti a 30 mila dinari, circa 450 franchi.
L'ultima 'vendita', precisa il quotidiano, risale all'inizio di gennaio, quando una coppia di Mostaganem ha comprato una bambina. Un algerino, residente all'estero, era invece in attesa di un bambino, ordinato ancora prima della nascita.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.