Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ALGERI - Circa mille persone, in gran parte minorenni, sono state arrestate dall'inizio delle proteste scoppiate mercoledì scorso in Algeria. Lo ha reso noto il ministro dell'interno, Daho Ould Kablia, citato oggi dalla stampa algerina.
Tre manifestanti sono morti, ha confermato, e 826 persone, tra cui 763 agenti di polizia, sono rimaste ferite. Secondo il quotidiano El Watan, un quarto manifestante sarebbe morto a M'Sila.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS