Navigation

Algeria: ucciso capo al-Qaida in Algeria

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 gennaio 2012 - 19:45
(Keystone-ATS)

Il capo di Al Qaida nel Maghreb Islamico (Aqmi) nella regione di Tizi Ouzou (110 km ad est di Algeri), in Cabilia, e il suo vice sono stati uccisi oggi dalle forze di sicurezza algerine. Lo si è appreso da fonti locali.

Mohand Ouramdane e il suo braccio destro sono stati uccisi in un'imboscata tesa da soldati ad Azib Ahmed, 3 km a est della città di Tizi Ouzou, hanno precisato le fonti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?