Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Allarme bomba questo pomeriggio al centro commerciale di Pratteln (BL), nei pressi di Basilea.

Alle 13.15 è giunta una telefonata alla società Mobili Pfister, in cui una voce di uomo, in tedesco stentato, affermava che nell'edificio era stata nascosta una bomba - riferisce in serata la polizia di Basilea Campagna. In seguito è stato evacuato tutto lo stabile, nel quale si trovavano diverse centinaia di persone.

L'edificio, che comprende cinque piani di parcheggi e tre piani espositivi per l'arredamento, è stato sistematicamente perlustrato, ma non è stato rinvenuto nulla e dopo le 17.30 è stato di nuovo consentito l'accesso.

I clienti degli altri stabili dei negozi specializzati presenti nel grosso centro commerciale - uno dei maggiori in Svizzera - non sono stati fatti sfollare, ma sono stati avvertiti di quanto accaduto.

Per motivi di sicurezza sono state temporaneamente chiuse le uscite autostradali di Pratteln.

All'operazione hanno partecipato una sessantina di agenti della polizia di Basilea Campagna, del corpo delle guardie di confine di Basilea, dei pompieri di Pratteln e dei sanitari di Liestal, nonché due cani per la ricerca di esplosivi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS