È allarme incendi in sette contee a est dello stato di Washington. Le fiamme sono divampate la scorsa settimana a causa di un fulmine dovuto al maltempo che ha colpito la zona dei boschi e al momento i vigili del fuoco non riescono a controllare le fiamme.

Il bilancio, riferiscono i media americano, parla di un morto, 150 case distrutte e centinaia di evacuati. Solo nella contea di Okanagan, finora le fiamme hanno distrutto oltre 100 mila ettari di terreno. 1300 sono le persone impegnate a spegnere l'incendio insieme a sei elicotteri della Guardia nazionale di Washington.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.