Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO-BASILEA - I laboratori cantonali di Zurigo e Basilea invitano potenziali acquirenti a restituire ratticidi che liberano un gas tossico - la fosfina - in grado di paralizzare l'apparato respiratorio degli animali, ma anche dell'uomo.
La sostanza chimica, si legge in un comunicato diramato oggi, va riconsegnata ai negozi in cui è stata acquistata, oppure depositata presso i centri per l'eliminazione di rifiuti speciali.
L'uso di questo tipo di veleni - commercializzati con i marchi "Polytanol", "Mäusekiller U2" e "Kobra Wühlmaus-Pellets" - è riservato ai soli specialisti: è però stato accertato che il prodotto è stato venduto in singoli casi anche anche a privati cittadini.
Nello scorso febbraio nove pompieri erano rimasti intossicati a Meilen, sul lago di Zurigo, dopo essere intervenuti in una casa in cui il topicida era stato utilizzato in modo scorretto: per i vigili del fuoco si era reso necessario il ricovero in ospedale.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS