Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La stazione di Renens (VD) è stata evacuata poco dopo le 19.00 per la presenza di una valigia abbandonata. A Ginevra è una sacca da sport che ha destato sospetti. In entrambi i casi gli allarmi si sono rivelati infondati.

A Renens gli artificieri sono stati all'opera fino alle 21.00. La valigia non conteneva oggetti pericolosi. "Applichiamo la procedura abituale", ha detto all'ats Dominique Glur, portavoce della polizia cantonale vodese, confermando un'informazione del sito di 20 Minutes. I treni che non si fermano alla stazione di Renens sono circolati normalmente , secondo il portavoce delle FFS Jean-Philippe Schmidt. "Abbiamo registrato pochi disagi", ha detto Schmidt. Ci sono stati alcuni ritardi e cancellazioni di treni, ma la maggior parte dei convogli non ha subito perturbazioni.

A Ginevra gli artificieri sono intervenuti per controllare una sacca abbandonata in un negozio. L'intervento non è legato ad una minaccia terrorista. Ci sono circa 80 interventi di questo tipo l'anno, l'ultimo risale a sabato scorso, ha precisato all'ats Silvain Guillaume-Gentil, portavoce della polizia ginevrina.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS