Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Allarmi bomba a sede TSR e a Migros di Langendorf

GINEVRA/SOLETTA - Doppio allarme bomba stamane in Svizzera: la Migros di Langendorf, nella periferia di Soletta, è stata evacuata dopo che un cliente ha scoperto in un WC un messaggio secondo il quale un ordigno sarebbe esploso in mattinata. A Ginevra è stato l'edificio che ospita la Televisione della svizzera romanda (TSR) ad essere sgomberato in seguito a una telefonata anonima. In entrambi i casi si è trattato di un falso allarme.
La TSR è stata informata dell'allarme alle 10.50 dalla polizia. Per precauzione, la direzione della televisione romanda ha deciso di sfollare le 900 persone presenti nell'edificio, situato in pieno centro di Ginevra. Gli impiegati sono stati riuniti nell'adiacente parco Baud-Bovy. Durante l'evacuazione dello stabile, i programmi della TSR sono stati trasmessi in modo automatico.
La Migros di Langendorf è stata invece evacuata alle 8.40. Sul posto sono giunti una trentina di poliziotti con un cane. Nessun ordigno è però stato trovato nella perquisizione del negozio che è quindi stato riaperto verso mezzogiorno. Lunedì un'altra succursale della Migros, a Briga (VS), e un ristorante di Martigny (VS) erano stati fatti sgomberare a causa di un allarme bomba.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.