Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Circa 60'000 persone hanno firmato una petizione contro la chiusura del centro nazionale equino di Avenches (VD) proposta dal Consiglio federale nel suo piano di economie. Diverse organizzazioni di appassionati di cavalli erano presenti oggi a Berna per consegnare le sottoscrizioni.
Prima di depositare la petizione, i contestatori hanno attraversato il centro storico della città federale con una quindicina di carrozze e in sella a circa 80 cavalli, ha constatato l'ATS. I "cavalieri" si sono recati nella piazza della Cattedrale mentre una dozzina di calessi hanno fatto un breve giro per la Piazza federale.
La soppressione della sovvenzione all'Istituto nazionale di Avenches rientra nelle 80 misure di risparmio messe in consultazione a metà aprile dal Consiglio federale. Il taglio comporterebbe la chiusura del centro di conservazione e promozione del cavallo svizzero.

SDA-ATS