Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'alpinista giapponese Kei Taniguchi è morta ieri a seguito di una caduta mentre scendeva dal Monte Kuro, nell'isola di Hokkaido, in Giappone. È precipitata dopo essersi fermata per una sosta mentre i compagni di cordata procedevano verso valle, riporta Japantimes.

La quarantatreenne scalatrice era molto nota a livello internazionale per le sue imprese in alta quota: fu la prima donna in assoluto a vincere il Piolet d'Or, nel 2009, per la prima salita della parete sud-est del Kamet (India).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS