Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alpiq sta portando avanti la riorganizzazione annunciata la scorsa estate. Il numero uno elvetico del settore dell'elettricità, in piena ristrutturazione finanziaria, ha deciso di vendere la sua partecipazione in Swissgrid, la società nazionale di gestione della rete elettrica.

La quota detenuta da Alpiq ammonta al 34,7%, ha indicato oggi il gruppo con sede a Olten (SO). I fondi ottenuti dalla vendita saranno utilizzati per "investimenti in nuovi settori di crescita". Lo scorso anno Alpiq ha trasferita a Swissgrid la propria rete ad alta tensione in cambio di azioni.

SDA-ATS