Navigation

Alpiq vende un settore della filiale tedesca AAT

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 aprile 2012 - 10:01
(Keystone-ATS)

Alpiq ha venduto per 240 milioni di euro (288,4 milioni di franchi) l'impresa del settore d'attività "Tecnica dell'approvvigionamento energetico" della filiale tedesca AAT. L'acquirente è la francese Vinci Energies.

Il secondo settore d'attività di AAT, "Tecnologia di generazione e impianti", rimarrà sotto il controllo di Alpiq, si legge in una nota odierna. La vendita rientra nell'ambito di un programma di ristrutturazione annunciato nel 2011.

Nel 2011 il settore dell'approvvigionamento energetico ha realizzato un fatturato pari a 512 milioni di euro e un EBITDA pari a 37 milioni di euro. L'approvazione del Consiglio di vigilanza di AAT è attesa per settimana prossima.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?