Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Alstom prevede un nuovo taglio occupazionale

KEYSTONE/URS FLUEELER

(sda-ats)

Il gruppo americano General Electric (GE) intende sopprimere altri impieghi nell'ex stabilimento Alstom di Birr (AG) oltre ai 1'300 posti già annunciati nel gennaio 2016 che scompariranno nei vari siti argoviesi.

Stando al Syna, che ne dà notizia, saranno cancellati 99 impieghi nel comparto Hydro Solutions, specializzato nello sviluppo, nella produzione e nella manutenzione di macchine per centrali ad accumulazione con impianto di pompaggio. In un comunicato odierno il sindacato critica la misura e chiede a GE di comunicare in maniera trasparente.

Il portavoce del gruppo per la Germania, l'Austria e la Svizzera, Bernd Eitel, ha confermato all'ats la soppressione di 99 posti su 244 nel settore Hydro Solutions. Per questa attività la situazione di mercato attualmente è estremamente difficile: ormai non esistono più progetti se non nei paesi in via di sviluppo. In Europa non vengono praticamente più costruiti nuovi impianti e si tratta solo di fornire servizi. A causa degli elevati costi fissi gli affari non sono più molto redditizi, ha spiegato il portavoce.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS