Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La stazione di ricerca ambientale del Jungfraujoch (BE/VS), posta a 3500 metri di quota, raccoglie dati unici sull'inquinamento dell'aria e molto altro. Per mantenere la sua importanza a livello mondiale sono però necessari investimenti.

L'avvertimento arriva in un comunicato odierno dalle Accademie svizzere delle scienze. Secondo un'analisi effettuata da una apposita commissione dell'Accademia delle scienze naturali, tutta l'infrastruttura deve essere aggiornata. Questo sarebbe importante anche per il turismo, in quanto permetterebbe di continuare a sorvegliare e proteggere l'ambiente.

Sulla stazione del Jungfraujoch si effettuano ricerche da oltre 80 anni. Attualmente la struttura è coinvolta in oltre 30 reti nazionali e internazionali per ricerche sull'atmosfera. Per restare al passo coi tempi, oltre alle infrastrutture devono essere adeguati anche i finanziamenti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS