Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono ripresi stamani i combattimenti tra ribelli e governativi ad Aleppo, nel nord della Siria, dove per tutta la notte l'aviazione e l'artiglieria del presidente Bashar al Assad ha bombardato le roccaforti anti-regime. Lo riferiscono testimoni oculari e attivisti dei Comitati di coordinamento locali.

I testimoni riferiscono di Mig governativi che hanno sganciato bombe sul quartiere di Ashrafiye, ad Aleppo e di altri raid aerei sui cieli di Salah ad Din, quartiere sud-occidentale. Bombardamenti di artiglieria e dell'aviazione proseguono anche nel resto della Siria: nei sobborghi di Damasco, attorno a Homs, Hama e Daraa. In tutto, i Comitati di coordinamento hanno registrato finora almeno undici uccisi: quattro nella regione di Damasco, altrettanti in quella di Idlib, due a Homs e uno a Daraa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS