Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ANDERMATT - Operazione di una certa spettacolarità oggi ad Andermatt(UR): per far posto al principale albergo del futuro centro turistico, uno chalet a due piani, del peso di 100 tonnellate, è stato spostato di sei metri dal suo originario insediamento. L'operazione è costata 200 mila franchi all'investitore egiziano Samih Sawaris, che non voleva rinunciare all'edificio, visto il suo buono stato di conservazione. L'apertura del complesso turistico è prevista per l'inverno 2013/2014.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS