Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I comprensori sciistici di Andermatt (UR) e Sedrun (GR) potranno essere collegati tra loro e potenziati. Il progetto, che prevede la costruzione di 15 nuovi impianti di trasporto a fune, otto dei quali sostituiranno funivie esistenti, ha ottenuto l'autorizzazione dell'Ufficio federale dei trasporti (UFT).

La Confederazione è giunta alla conclusione che il progetto rielaborato è in linea con i requisiti legali e che anche l'impatto ambientale è stato tenuto in debito conto, indica un comunicato odierno dell'UFT.

Gli interventi di ampia portata sul paesaggio, in particolare quelli volti a collegare le piste nella regione del passo dell'Oberalp (UR/GR), elemento chiave del progetto, saranno compensati da numerose misure, alle quali contribuiranno anche i Cantoni di Uri e dei Grigioni sostenendo la rinaturalizzazione di vaste aree e la creazione di zone protette.

Il potenziamento della stazione sciistica è di importanza vitale per il progetto turistico di Samih Sawiris ad Andermatt. Impianti di risalita e piste sono gestiti dalla società Andermatt-Sedrun Sport SA (ASS), che a sua volta è detenuta da Andermatt Swiss Alps SA, impresa che sta costruendo il vasto resort di Andermatt.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS