Navigation

Anglicani: vescovo ausiliare Londra diventerà cattolico

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 ottobre 2010 - 17:20
(Keystone-ATS)

LONDRA - Il vescovo ausiliare anglicano di Londra, John Broadhurst, si dimetterà entro fine anno per diventare cattolico. Nè da notizia l'edizione online del Daily Telegraph.
Il vescovo lo ha annunciato oggi a Londra in un intervento all'assemblea nazionale di 'Forward in Faith', organizzazione tradizionalista di cui è presidente.
Il presule è il primo del movimento anglo-cattolico ad annunciare che si unirà all'Ordinariato che Benedetto XVI, con la costituzione apostolica 'Anglicanorum Coetibus', ha voluto per garantire agli anglicani che rientrano nella Chiesa cattolica il rispetto della liturgia e delle tradizioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.