Tutte le notizie in breve

Ankara, blocco a Wikipedia per 'calunnie' contro Paese (foto d'archivio).

KEYSTONE/AP/ERIC RISBERG

(sda-ats)

Le autorità di Ankara hanno bloccato l'accesso a Wikipedia perché starebbe diffondendo "calunnie" e avrebbe un ruolo in una vera e propria "campagna diffamatoria" contro la Turchia.

Lo ha dichiarato il ministero turco delle Comunicazioni in una nota, diffusa dall'agenzia di stampa Anadolu, sulle cause che hanno portato al blocco dell'accesso all'enciclopedia online.

Secondo il ministero, alcuni commenti e articoli diffusi da Wikipedia rappresentano la Turchia sulle stesse posizioni di "vari gruppi terroristici". Wikipedia, si legge, "è una fonte di informazione che partecipa a una campagna diffamatoria contro la Turchia nell'arena internazionale".

Ankara ha impartito l'ordine all'enciclopedia online di rimuovere i contenuti giudicati non idonei, ma avrebbe ricevuto un rifiuto come risposta, è precisato nella nota. Il governo ha sottolineato che l'accesso a Wikipedia sarà ripristinato quando saranno soddisfatte le richieste della Turchia.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve