Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Antisemitismo: rapporto tedesco denuncia dilagare odio su web

Dalla sinagoga di Berlino arriva una nuova denuncia sull'aumento dei messaggi di odio razzista su internet. E non son o solo messaggi di "odio aperto" contro gli ebrei, ma anche contro musulmani zingari. Inoltre decine di migliaia gli attacchi di estremisti di destra che vengono fatti circolare in rete e inseriti nei canali più utilizzati dalla fascia di età fra gli 11 e i 16 anni.

Da anni si osserva l'inquietante incremento di offese e caricature di matrice antisemita, e con l'esplosione del conflitto di Gaza chi naviga sulla rete a caccia di nazisti afferma di imbattersi "anche con più frequenza in parole di odio" per gli ebrei.

"Se negli anni scorsi regnava una sottile propaganda, al momento ci imbattiamo regolarmente in rappresentazioni nelle quali ebrei, ma anche musulmani, sinti e rom, e omosessuali senza giri di parole vengono degradati a gente di seconda classe", ha spiegato Stefan Glaser, dell'Associazione Jugenschutz.de, illustrando un rapporto sull'estremismo di destra online.

Un fenomeno rispetto al quale ogni internauta può fare la differenza, "denunciando alle organizzazioni di riferimento e alla polizia messaggi del genere, ha spiegato l'esperto in una conferenza stampa. È infatti sempre più collaudata la collaborazione fra associazioni come la nostra con provider come Facebook, Youtube, Twitter, che rapidamente cancellano i messaggi segnalati", ha aggiunto.

La ministra della Famiglia tedesca, Manuela Schwesig, ha esortato "i genitori a stare attenti ai loro bambini, quando navigano su internet, perché ritenere che siano protetti da messaggi del genere sarebbe assolutamente ingenuo".

Non esiste solo la possibilità di incontri casuali, ha aggiunto all'ANSA Glaser, ci "sono messaggi inseriti intenzionalmente nei canali più utilizzati dall'infanzia, e la fascia fra gli 11 e i 16 anni sul web, da questo punto di vista, è a rischio".

E non si tratta di un fenomeno solo tedesco: "lavoriamo con almeno 20 associazioni operative nel resto del mondo, e anche se non sono disponibili dati per poter misurare le differenze, tutti gli esperti del settore denunciano l'aumento dei messaggi di odio razzista sui internet".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.