Navigation

Appello 'celebrities' contro Trump, "basta odio"

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 gennaio 2016 - 07:55
(Keystone-ATS)

Diverse personalità di primo piano hanno firmato una petizione messa on-line per denunciare gli eccessi verbali del lanciatissimo candidato alle repubblicane americane, Donald Trump.

La campagna" Stop Hate Dump Trump" (Basta odio, sbarazziamoci di Trump) è stata lanciata da Eve Ensler, l'autrice dei 'Monologhi della vaginà; dalla produttrice di documentari , Jodie Evans, e da un'accademica afroamericana, Kimberle Crenshaw. E ha già visto l'adesione tra gli altri di Harry Belafonte, Kerry Washington, Jane Fonda, Rosanna Arquette, Jonathan Demme e l'intellettuale Noam Chomsky. Oltre 900 i firmatari finora.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.