Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Per il terzo anno consecutivo Apple si conferma numero uno al mondo per valore del marchio, con la 'Mela' che incrementa il suo valore del 43% su base annua e raggiunge i 170,3 miliardi di dollari.

Google mantiene il secondo posto con 120,3 miliardi (+12%), seguita da Coca-Cola a 78,4 miliardi (-4%). La classifica emerge dal XVI rapporto annuale 'Best Global Brands' di Interbrand, che vede sei compagnie hi-tech tra le prime 10.

In base alla top ten mondiale, Microsoft cresce dell'11% e con 67,7 miliardi si piazza davanti a IBM (65,1 miliardi, -10%). Al sesto posto c'è Toyota con 49 miliardi (+16%), seguita da Samsung (45,3 miliardi, stabile), da General Electric (42,3 miliardi, -7%) e da McDonald's (38,8 miliardi, -6%). Al decimo posto entra per la prima volta in top ten Amazon, con un +29% a 37,9 miliardi.

Appena fuori dai primi 10 si trovano due brand dell'automotive, Bmw (37,2 miliardi, +9%) e Mercedes-Benz (36,7 miliardi, +7%). Volkswagen risulta 35/ma con 12,5 miliardi e un calo del 9%. L'anno scorso era 31/ma.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS