Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il grande sorpasso è avvenuto e si rafforza. Apple vale il doppio di Microsoft, con Cupertino che ha una capitalizzazione di mercato di 683 miliardi di dollari e Redmond di 338 miliardi di dollari. Un risultato inimmaginabile qualche anno fa: quando Microsoft ha toccato i massimi nel 1999 arrivando a un valore di mercato di 620 miliardi di dollari, Apple era alle prese con la bancarotta.

I numeri ora non lasciano adito a dubbi. I ricavi di Microsoft sono un terzo di quelli di Apple e l'utile operativo di Redmond è un quarto quello di Cupertino.

In un'intervista nel 1998, Bill Gates aveva detto di non poter immaginare una situazione in cui Apple potesse essere più grande e redditizia di Microsoft. "Sa di non poter vincere", ha detto Gates di Steve Jobs.

"Le aziende di successo hanno bisogno di una visione e sia Apple sia Microsft ne hanno una. Apple però è stata più radicale. Microsoft ha previsto un computer su ogni scrivania. Apple - afferma il "New York Times" - si è spinta avanti, un computer in ogni tasca. E il computer è un telefono, il dispositivo più diffuso al mondo. Apple ha finito per distruggere due grandi mercati".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS