Navigation

AR: 200 maiali morti in incendio a Hundwil

Ben 200 maiali sono morti tra le fiamme che la notte scorsa hanno devastato una casa e la stalla annessa nel piccolo villaggio di Hundwil, in Appenzello Esterno. KEYSTONE/KANTONSPOLIZEI APPENZELL AUSSERR sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 14 dicembre 2019 - 09:31
(Keystone-ATS)

Strage di suini nel piccolo villaggio di Hundwil, in Appenzello Esterno. Ben 200 maiali sono morti tra le fiamme che la notte scorsa hanno devastato una casa e la stalla annessa.

Quando i soccorritori sono arrivati sul posto, situato 5 km a sud-est del capoluogo Herisau, la proprietà era già completamente in preda al fuoco, riferisce un comunicato odierno della polizia cantonale.

La proprietaria della casa, una donna di 85 anni, ha notato il grande fumo che si stava sprigionando ed è riuscita lasciare la casa in tempo attraverso una finestra al piano terra.

Secondo le prime constatazioni, i danni materiali ammontano a diverse centinaia di migliaia di franchi.

Per spegnere l'incendio sono intervenuti circa 100 persone fra pompieri di Hundwil ed Herisau, poliziotti, samaritani, paramedici e funzionari della procura e delle assicurazioni.

Per chiarire la causa del sinistro è impegnato anche il servizio scientifico della polizia cantonale di Appenzello Esterno.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.