Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Lo Stato islamico (IS)s ha minacciato altri attentati dopo quello rivendicato due giorni fa contro una moschea nella città meridionale saudita di Abha.

I governanti e le truppe dell'Arabia Saudita, promette la voce in un messaggio audio su Twitter, "non avranno pace" per aver deciso di far parte della coalizione militare guidata dagli Stati Uniti per combattere l'IS in Siria e in Iraq.

A corredo del messaggio è pubblicata anche la foto del kamikaze che avrebbe compiuto l'attacco, identificato come Abu Sinan al-Najdi.

La voce del messaggio audio invita gli altri jihadisti a condurre attacchi kamikaze utilizzando cinture esplosive che, spiega, sono più efficaci delle armi da fuoco.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS