RIAD - Violenti nubifragi si sono abbattuti sulla Mecca allagando alcuni quartieri e strade di uno del luogo più sacro dell'Islam facendo aumentare i timori per un ripetersi delle alluvioni che lo scorso novembre provocarono la morte di 130 persone a Gedda.
La posizione della Mecca, sita nel cuore di una valle montuosa del deserto, la rende vulnerabile alle alluvioni. Per questo motivo, la stessa Kaaba negli anni ha dovuto subire diverse riparazioni per i danni subiti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.