Navigation

Areva T&D: 140 impieghi a rischio nella filiale argoviese

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 agosto 2010 - 20:14
(Keystone-ATS)

OBERENTFELDEN AG - Il personale della filiale argoviese dell'azienda francese Areva T&D, attiva nel settore delle tecniche energetiche, è stato informato oggi della possibile soppressione di 140 posti di lavoro. I sindacati Unia, Syna e Impiegati Svizzera si oppongono ai tagli.
L'azienda, i cui responsabili non erano raggiungibili oggi, impiega ad Oberentfelden circa 640 persone. Areva T&D è stata rilevata all'inizio del 2010 da Alstom e Schneider Electric. Al momento del passaggio di mano era stato siglato un accordo con la Federazione europea dei metallurgisti che escludeva licenziamenti di massa, indica Unia. L'intesa si applica anche alla Svizzera.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.