È finito lo sciopero della metro di Buenos Aires, che per dieci giorni ha gettato nel caos la metropoli di 3 milioni di abitanti (più altri 3 nell'hinterland).

"Sospendiamo il nostro sciopero - ha detto il sindacalista Roberto Pianelli -. Siamo arrivati a un accordo provvisorio". L'intesa prevede un aumento salariale del 23%, contro una richiesta del 28% (l'inflazione è al 25%).

Lo sciopero è stato il più lungo della storia della metro, inaugurata nel 1913.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.