Navigation

Argentina: uccise 3 donne e una bimba, fermato un sospettato

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 novembre 2011 - 20:23
(Keystone-ATS)

Tre donne ed una bimba di 11 anni sono state uccise in un appartamento nella città della Plata, ad una cinquantina di chilometri da Buenos Aires.

Tre delle vittime hanno vincoli di parentela, si tratta di una nonna di 63 anni, della figlia di 29 e della nipotina di 11, mentre la quarta è un'amica di famiglia. Per l'omicidio è già stato fermato un sospetto. Si tratta dell'ex di una delle vittime.

Sui cadaveri delle donne sono stati trovati vari segni di arma da taglio e tumefazioni per le percosse subite. A dare l'allarme è stato un vicino di casa, che ha visto tracce di sangue lungo il corridoio del palazzo ed ha notato che la porta dell'alloggio era aperta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?