Navigation

Argentina: vescovo ammette relazione con donna e si dimette

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 giugno 2012 - 09:21
(Keystone-ATS)

Dopo lo scalpore suscitato dalla diffusione televisiva delle sue foto in atteggiamento affettuoso con una donna su una spiaggia messicana, il vescovo Fernando Maria Bargallò, titolare della diocesi di Merlo-Moreno, periferia di Buenos Aires e della Caritas dell'America Latina, ha ammesso di avere una relazione sentimentale e ha presentato le dimissioni alla Nunziatura Apostolica. Lo ha reso noto oggi il quotidiano 'Clarin'.

In un primo tempo, monsignor Bargallò aveva assicurato pubblicamente che si trattava di "un'amica d'infanzia". Secondo 'Clarin', il vescovo, convocato da nunzio apostolico, lo svizzero Emil Paul Tscherring, avrebbe anche sostenuto tale sua affermazione, spiegando che si trattava di "una presunta operazione politica nei suoi confronti".

Il giorno dopo, però, un giornale ha pubblicato un articolo con tutti i dettagli del tour sentimentale del vescovo in Messico assieme alla donna nel gennaio del 2011. Di fronte a simili dettagli, al vescovo non è rimasto altro da fare che ritornare nella nunziatura e presentare le dimissioni. Adesso, specifica 'Clarin', è in attesa del responso del Vaticano.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?