Navigation

Armenia, altri 51 soldati morti nel Karabakh

Armenia, altri 51 soldati morti nel Karabakh (foto d'archivio) KEYSTONE/AP/Karen Mirzoyan sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 03 ottobre 2020 - 15:24
(Keystone-ATS)

L'Armenia ha detto che altri 51 soldati separatisti sono morti negli scontri con le forze azere nella regione del Nagorno-Karabakh, quando i combattimenti per il territorio conteso sono entrati al settimo giorno.

Il governo ha pubblicato sul suo sito web una lista con i nomi dei 51 militari morti, ore dopo che il leader della regione separatista, Arayik Harutyunyan, ha detto che era in corso una "battaglia finale" con le forze azere e che si stava unendo ai combattimenti sul fronte del Karabakh. Secondo l'agenzia Interfax i soldati morti sul fronte armeno sono dunque saliti a 202.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.