Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Voleva colpire al gay pride di Santa Monica, vicino a Los Angeles, James Wesley Howell, 20 anni, arrestato dalla polizia dopo che alcune persone avevano segnalato il suo comportamento sospetto in strada dove aveva parcheggiato la sua auto in modo irregolare.

Lo ha riferito la polizia, escludendo però legami con la strage al gay club di Orlando. Nella vettura gli agenti hanno scoperto un piccolo arsenale: tre fucili d'assalto, caricatori e munizioni e un secchiello con sostanze chimiche che avrebbero potuto essere usate per confezionare un ordigno esplosivo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS