Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il portoghese di 34 anni che il 4 luglio ha ucciso a colpi d'arma da fuoco la moglie 30enne in un parcheggio della stazione di Schübelbach, nel canton Svitto, è stato arrestato ieri sera in Portogallo, nel distretto di Ponte de Lima. Lo ha indicato oggi la polizia cantonale svittese.

Nei suoi confronti era stato spiccato un mandato di cattura nazionale e internazionale. Le autorità penali svizzere si sono già messe in contatto con quelle portoghesi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS