Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un somalo di 26 anni sospettato di aver ucciso a coltellate un connazionale di 25 anni sabato a Balsthal (SO) è stato arrestato in Austria. Il sospetto, che non è ancora stato interrogato, dovrebbe essere estradato quanto prima in Svizzera, riferisce oggi la polizia cantonale solettese.

Secondo la procura, le ulteriori investigazioni permetteranno di chiarire la validità dei sospetti e le cause del delitto. Il cadavere, rinvenuto in appartamento di Balstahl, presentava numerose ferite di arma da taglio. Si aspettano ancora i risultati dell'autopsia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS