Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sbarchi senza sosta sulle coste italiane

KEYSTONE/AP SOS Mediterranee/PATRICK BAR

(sda-ats)

Il numero degli arrivi di migranti in Italia ha superato lo scorso aprile, per la prima volta dal giugno del 2015, quello degli arrivi in Grecia. Lo ha reso noto Frontex.

Gli arrivi in Grecia sono stati, secondo l'agenzia per il controllo delle frontiere esterne dell'Ue, circa 2700 (il 90% in meno rispetto al mese precedente) mentre quelli registrati nel Mediterraneo centrale sono stati 8370.

Circa mille migranti sono in arrivo in queste ore in Sicilia e Calabria.

Intanto la presidente della Camera dei deputati italiana, Laura Boldrini, ha dichiarato: "Non è possibile che l'Europa che ha una popolazione di 500 milioni di persone non riesca a gestire l'arrivo di un milione di rifugiati, che sono lo 0,2% degli abitanti del Vecchio Continente".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS