Il gruppo attivo nel settore lusso Art & Fragrance ha visto il proprio utile netto calare nel primo semestre a 2,4 milioni di franchi, contro i 3,6 milioni dell'anno precedente, con un giro d'affari stabile a 55,3 milioni. Lo ha annunciato oggi la stessa società zurighese in un comunicato.

L'azienda, che si occupa di cosmetici, profumi, cristalleria e altri prodotti di lusso, ha spiegato che il calo si giustifica soprattutto con l'integrazione della società di confezionamento e logistica CPS, acquisita a inizio anno. Per il prossimo futuro, il gruppo si aspetta "una solida crescita in tutti i segmenti di attività".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.