Il panificio industriale zurighese Aryzta ha registrato un giro d'affari in crescita del 13,2% nel terzo trimestre dell'esercizio 2014/2015 (chiuso il 30 aprile) a 973,2 milioni di euro. Lo ha comunicato Aryzta.

Le vendite sono state sostenute da effetti di cambio e acquisizioni, precisa la nota, aggiungendo che la crescita organica, nello stesso periodo, è stata negativa (-2,3%).

Sui nove mesi il fatturato è progredito del 15,8% a 2,83 miliardi di euro. La crescita organica è stata di -1,4%, precisa la nota.

Nel Nordamerica le vendite sono salite del 21,5% a 509,4 milioni di euro, in Europa l'incremento è stato del 4,7% % a 405,9 milioni di euro e nel resto del mondo del 9% a 57,9 milioni di euro.

Mentre in Europa la crescita organica ha segnato un +1,8%, nel Nordamerica è stata invece negativa (-6,7%), aggiunge Aryzta.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.