Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Asilo: nel 2014 presentate 23'765 domande, aumento dell'11%

Nel 2014 sono state presentate in Svizzera 23'765 domande d'asilo, quasi l'11% in più rispetto all'anno precedente. Quest'evoluzione è stata determinata dalle numerose crisi e dai conflitti nella regione mediterranea e sul continente africano, oltre al forte numero di migranti giunti illegalmente in Italia via mare, che sono in parte arrivati in Svizzera. Ma il numero di richiedenti è aumentato in modo ancor più marcato in Europa (+35%), indica la Segreteria di Stato della migrazione in un comunicato odierno.

Il principale gruppo di richiedenti l'asilo in Svizzera è stato quello degli Eritrei con 6923 persone (+170%), seguito da Siriani con 3819 domande (+101%) e Srilankesi con 1277 richieste (+87%). L'aumento di Eritrei è direttamente connesso all'evoluzione degli sbarchi in Italia meridionale, mentre quello di Siriani e Srilankesi è dovuto al perdurare della difficile situazione nei loro Paesi, si legge nella nota.

Ma la Svizzera ha registrato una progressione moderata delle domande d'asilo rispetto all'insieme dell'Europa, dove l'anno scorso si è riscontrato un numero record di richieste (circa 600'000, +35% rispetto al 2013). Non se ne vedevano più tante dagli inizi degli anni '90.

Nel 2014, l'Ufficio federale della migrazione ha evaso in prima istanza 26'715 domande d'asilo (+12% rispetto al 2013). Sono state 6199 le persone che hanno ottenuto risposta positiva (+96%), il che corrisponde a una quota di concessione dell'asilo di poco meno del 26% (nel 2013 era del 15%).

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.