Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La nuova legge sull'asilo sarà verosimilmente sottoposta al verdetto delle urne: delle 65'706 firme presentate dall'UDC contro la normativa - 50 mila quelle necessarie - 65'375 sono risultate valide, ha indicato oggi la Cancelleria federale in una nota.

Principali punti dolenti della legge - stando al partito - sono la gratuità dell'assistenza legale ai richiedenti asilo e il diritto attribuito alla Confederazione di espropriare privati e Comuni per insediare o costruire nuovi centri d'asilo.

La revisione della legge sull'asilo mira a rafforzare notevolmente la capacità dei centri federali. L'obiettivo è di sbrigare il 60% delle domande in 140 giorni, invece dei 700 in media attuali. Nel corso dei dibattiti parlamentari, l'UDC si era opposta alla riforma anche se aveva costantemente chiesto procedure più rapide.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS