Navigation

ASNI: base dice sì a referendum contro accordo fiscale con Germania

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 aprile 2012 - 13:50
(Keystone-ATS)

L'assemblea dell'Azione per una Svizzera neutrale e indipendente (ASNI), riunita oggi a Berna, ha dato - senza opposizione - il nullaosta al comitato direttivo di lanciare, se lo auspica, un referendum contro l'accordo fiscale siglato fra Germania e Svizzera.

I vertici dell'ASIN hanno già paventato tale eventualità all'inizio del mese. L'accordo non è però ancora passato al vaglio delle Camere federali, che lo affronteranno presumibilmente nella sessione estiva.

Invitato dall'assemblea dell'ASIN, il ministro degli esteri Didier Burkhalter ha chiesto di dare fiducia alla politica, poiché "la fiducia ha spesso più valore del controllo". Ogni tanto - ha sottolineato - bisogna rimettere in questione il proverbio che "fidarsi è bene, ma...".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?