Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

"L'Isis non è iniziato in Siria, Baghdadi è stato rilasciato dagli Usa, lo stesso Blair ha detto che la nascita dell'Isis è frutto anche di errori dell'Occidente". Lo ha detto il presidente siriano Bashar al Assad alla Rai, in un'intervista concessa al Tg1.

"Se i siriani vorranno elezioni presidenziali", non c'è "nessuna linea rossa": ha detto Assad. "Se i siriani mi vorranno come presidente, sarà un buon futuro. Se i siriano non dovessero volermi, e io volessi rimanere agganciato al potere, questo sarebbe sbagliato", ha aggiunto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS