Tutte le notizie in breve

Julian Assange

Keystone/EPA/FACUNDO ARRIZABALAGA

(sda-ats)

"Incontro imminente" fra Julian Assange e le autorità britanniche in vista di un possibile negoziato verso il rilascio del giornalista e attivista australiano fondatore di Wikileaks, rifugiato dal 2012 nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra.

Lo riferisce l'entourage dello stesso Assange, mentre l'agenzia Pa scrive che, proprio per questo motivo, l'attivista australiano avrebbe rinviato su consiglio dei suoi avvocati un nuovo intervento pubblico indirizzato ai media che intendeva fare dal balconcino della sede diplomatica.

I legali si dicono "ottimisti" in questa fase sulla possibilità di trovare finalmente "una soluzione soddisfacente che garantisca il rispetto delle procedure legali britanniche e il ripristino della libertà e della dignità del signor Assange".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve