Navigation

Assemblea PCS: obiettivo mantenere seggio in Consiglio nazionale

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 agosto 2011 - 14:43
(Keystone-ATS)

Mantenere il seggio friburghese al Consiglio nazionale e se possibile guadagnarne un secondo: a ciò mira il Partito cristiano sociale svizzero (PCS), riunito oggi in assemblea dei delegati a Sion (VS).

L'attuale seggio del PCS alle camere è quello della friburghese Marie-Thérèse Weber-Gobet: il partito, che presenta liste nei cantoni di Vallese, Zugo, Zurigo e Obvaldo, spera in ottobre di aumentare la propria presenza in parlamento erodendo consensi alla destra populista.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?