Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I delegati del Partito evangelico (PEV), riuniti sabato a Friburgo, hanno respinto a larghissima maggioranza le tre iniziative in votazione il 30 novembre: Ecopop, quella sull'oro e quella per l'abolizione dell'imposizione forfettaria.

L'iniziativa "Stop alla sovrappopolazione - sì alla conservazione delle basi naturali della vita", lanciata dall'associazione Ecopop, è stata bocciata con 67 voti contro 7 e tre astensioni. Il limite massimo all'immigrazione che il testo chiede di introdurre avrebbe gravi conseguenze sull'economia, ha detto la consigliera nazionale bernese Marianne Streiff.

L'iniziativa "Salvate l'oro della Svizzera" è stata respinta con 71 voti contro 1 e 6 astensioni e quella denominata "Basta ai privilegi fiscali dei milionari" con 73 voti contro 5.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS