Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

COIRA - Una lista nera delle persone condannate per pedofilia: è quanto ha rivendicato oggi il presidente Christophe Darbellay, in apertura del congresso del Partito popolare democratico svizzero (PPD), che si svolge a Coira.
"La protezione dell'infanzia è prioritaria": i pedofili devono essere allontanati dalla scuole, dai club di calcio, dai cori e dai movimenti scoutistici. Darbellay ha annunciato che presenterà prossimamente in parlamento una mozione in questo senso. Non si è tuttavia pronunciato sugli scandali di pedofilia che hanno scosso in queste settimane la chiesa cattolica.
Darbellay ha anche chiesto che vengano abolite le discriminazioni fiscali che penalizzano le coppie sposate rispetto ai concubini.

SDA-ATS