Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Assicuratori, 26 miliardi di costi per cataclismi nel 2009

ZURIGO - Nel 2009, le catastrofi naturali e quelle di natura tecnica hanno provocato 15 mila vittime e costi per gli assicuratori pari a 26 miliardi di dollari. Lo indica l'ultimo studio Sigma realizzato da Swiss Re, il riassicuratore elvetico, secondo cui la fattura globale dovuta a tali fenomeni ammonta a 62 miliardi di dollari. I danni assicurati sono risultati sotto la media.
A livello mondiale, nel 2009 le sole calamità naturali sono costate 22 miliardi di dollari (23,3 miliardi di franchi) agli assicuratori. Il rimanente - 4 miliardi - è imputato a sciagure di carattere tecnico.
I danni assicurati maggiori si sono verificati in Nordamerica con costi per oltre 12,7 miliardi per le compagnie. In Asia si è avuto invece il maggior numero di vittime: 9400 sulle 15'000 mila censite a livello planetario. I danni assicurati in questo continente sono ammontati a circa 2,4 miliardi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.