Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La situazione finanziaria dell'Assicurazione contro la disoccupazione (AD) è nettamente migliorata l'anno scorso. I fondi di compensazione hanno registrato un'eccedenza di 1,628 miliardi di franchi, contro un deficit di 1,705 miliardi nel 2010. Lo mostrano le cifre pubblicate dalla Segreteria di Stato dell'economia (SECO) sul sito www.espace-emploi.ch.

Il numero dei disoccupati in Svizzera nel 2011 è stato in media di 122'892, contro i 151'986 dell'anno precedente. Il tasso di disoccupazione è sceso dal 3,9 al 3,1%.

Grazie a questo calo il fondo di compensazione ha potuto rimborsare prestiti della Confederazione per un totale di 1,4 miliardi, portando il debito a 6 miliardi. Anche il budget 2012 prevede un rimborso "moderato" grazie alla recente revisione della legge sull'AD.

Con un tasso di disoccupazione medio del 3,4% è prevista un'eccedenza di 450 milioni di franchi, ha indicato oggi all'ats la SECO, confermando un'informazione apparsa sul "Tages-Anzeiger".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS