Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Commissione europea accoglie positivamente il passo del governo svizzero verso uno scambio più efficiente in materia fiscale. "Si sta andando nella giusta direzione", ha dichiarato in serata all'ATS la portavoce del commissario europeo per la fiscalità Algirdas Semeta.

È positivo "che la Svizzera riconosca il bisogno di seguire gli standard internazionali". Ma la Commissione deve esaminare in modo più approfondito le intenzioni di Berna prima di pronunciarsi definitivamente.

La Commissione europea continua a pensare che lo scambio automatico di informazioni sia il miglior modo per permettere ai differenti Stati di incassare i fondi a cui hanno diritto, ha sottolineato la portavoce.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS